Raramente è possibile effettuare esami radiografici di qualità presso il proprio dentista, vista la complessità dei macchinari richiesti. La prassi vuole dunque che l’odontoiatra effettui la prescrizione dell’indagine radiografica e il paziente fissi un appuntamento presso un centro specializzato, vi si rechi una prima volta per effettuare l’esame, una seconda per ritirare il referto e infine torni dal proprio dentista per l’analisi dei risultati.

Per evitarti le lunghe code agli sportelli e garantirti un’assistenza completa dalla diagnosi al trattamento, il nostro studio si è dunque dotato di un apparecchio radiologico 3D Cone Beam, con il quale è possibile eseguire in pochi minuti una radiografia panoramica e una tac 3D. 

Con questa tecnologia è possibile visualizzare immediatamente le immagini 3D, in altissima qualità, al computer, permettendo così di formulare rapidamente diagnosi accurate e predisporre subito le migliori strategie terapeutiche. 

Grazie a una completa rotazione, questa tecnologia consente uno studio completo del massiccio facciale. Il software di elaborazione abbinato permette poi la ricostruzione di immagini coronali, sagittali e radiali nei 3 piani dello spazio, che possono essere velocemente elaborate sulla base delle caratteristiche del singolo paziente. Ciò consente di ottenere misurazioni precise ed accurate degli spessori e delle distanze oggetto dello studio e di evidenziare con maggior cura tessuti molli e tessuti duri.

La nitidezza e l’accuratezza delle immagini ottenute ti consente di comprendere meglio l’entità del tuo disturbo e il trattamento al quale ti dovrai sottoporre. Il risultato viene inoltre salvato su CD, che ti viene consegnato subito.

Un altro aspetto da non sottovalutare, è che grazie a queste tecnologie il paziente è sottoposto a un dosaggio di radiazioni inferiore rispetto alle apparecchiature TAC tradizionali, di vecchia generazione.

Il sistema radiografico scelto – SIRONA ORTHOPHOS XG 3D – è stato infatti appositamente studiato per irradiare il paziente con una quantità minima di radiazioni.

Tutti i nostri apparecchi radiografici sono soggetti a scrupolosi controlli periodici da parte di un esperto qualificato, che ne attesta l’efficacia e la sicurezza. 

 

La TAC 3D rappresenta lo strumento più efficace per:

  1. – interventi di implantologia, grazie alla corretta valutazione dei siti implantari e quindi del tipo di impianto da inserire, delle sue dimensioni e del suo angolo di inserimento;
  1. – interventi estrattivi a carico dei denti del giudizio, grazie ad una loro precisa localizzazione e allo studio dei loro rapporti con il nervo mandibolare;
  1. – interventi estrattivi per denti inclusi (canini inclusi, soprannumerari);
  1. – interventi di chirurgia ossea rigenerativa in parodontologia oppure in caso di piccoli e grandi rialzi di seno;
  1. – trattamenti ortodontici, in caso di elementi soprannumerari, grazie alla possibilità di valutare e identificare anomalie dei canali radicolari non sempre riconoscibili con l’ortopantomografia convenzionale o la radiografia endorale;
  1. – studio di patologie a carico dei seni paranasali (sinusiti acute e croniche), con possibilità di diagnosi differenziale tra disturbi di origine sinusale e disturbi di natura odontogena;

– studio dell’articolazione temporo-mandibolare e quindi dei rapporti articolari, potendo definire con cura e precisione la natura di disturbi masticatori e di posizione delle arcate a questa correlati.

SCOPRI DI PIÙ SULLA TAC 3D

Dottore l’ implantologia è sicura?

L'implantologia è ormai una metodica standardizzata senza elevati rischi di insuccesso. Rimane comunque una scelta da farsi in modo oculato, ricordando che non in tutte le situazioni è possibile inserire gli impianti, sia per problematiche generali (osteoporosi,...

Ho dolore a un impianto dentale qualè la causa?

Questo problema molto frequente negli ultimi 15 anni, interessa  il portatore di impianti dentari. L'infiammazione profonda delle gengive viene chiamata parodontite, l'infiammazione di un impianto perimplantite. La prevenzione rappresenta un punto fondamentale, perché...

Lo sai che fumare fa male agli impianti? Ecco perché!

È ben risaputo che Il fumo è associato ad una vasta gamma di rischi per la salute, ed è implicato nella cause di numerose patologie. Un ruolo negativo del fumo, ormai ampiamente dimostrato in ricerca, è quello di compromettere la guarigione delle ferite. Diversi studi...

Scopri anche tu cosè il carico immediato !

Normalmente dopo l'inserimento di un impianto segue una fase in cui il paziente resta senza denti. Il carico immediato permette di caricare con una protesi fissa gli impianti dentali senza aspettare i classici 3-4 mesi di osteointegrazione nell'osso. Molto spesso...

Sai cosè la Perimplantite?

Perimplantite: i consigli dell'implantologo per prevenirla e curarla! Se il paziente avverte dolore ad un impianto dentale, la causa potrebbe essere la perimplantite. La perimplantite è un’infezione batterica che colpisce il tessuto osseo nel quale viene inserito...

Conosci gli impianti All on Four?

L’implantologia immediata (all on four) è la soluzione più semplice per risolvere il problema del l'edentulismo totale con una protesi fissa. I vantaggi sono evidenti e molteplici, in una sola seduta il paziente può risolvere il problema,  l’ intervento ha una breve...

E’ possibile avere denti fissi in una sola seduta?

Certamente! con l’implantologia a carico immediato . L’implantologia a carico immediato è una semplice procedura chirurgica  che permette in una sola seduta di ripristinare i denti mancanti nelle edentulie  parziali o totali. Questo rappresenta un notevole vantaggio...

Conosci i 3 segreti dell’implantologia?

L'impianto è’ una radice artificiale costituito da titanio puro che viene inserita al posto di un dente con un piccolo  intervento chirurgico. Il titanio è un metallo dalle caratteristiche singolari che e’ talmente biocompatibile che l’osso entrando in contatto...

Call Now Button