Ci sono molti fattori che influenzano il nostro aspetto estetico negativamente, per esempio stress, sole e una non corretta alimentazione. 

Hai mai notato una nuova macchiolina non appena passata l’abbronzatura? Ti sei mai accorto di nuove rughe?

Se vuoi ringiovanire il viso senza cambiarlo pesantemente, disponiamo di diverse tecniche che possono diminuire la visibilità delle macchie lasciate dall’abbronzatura e agire sui rilassamenti cutanei dovuti al photoaging.

Le cure estetiche del viso che andremo a citare in questo articolo sono poco invasive e fanno ottenere risultati naturali; nessuno si accorgerà di nulla. 

Vuoi sapere quali sono le tecniche di cui si può usufruire per dare freschezza al viso?

RADIOFREQUENZA

Questa tecnica è molto utilizzato con lo scopo di rilassare il sistema cutaneo del volto, sfruttando il calore portato sul viso con un gel particolare. Grazie al calore che agisce in profondità della cute i tessuti si rigenerano acquisendo elasticità.

 La radiofrequenza viene svolta dall’estetista che utilizza macchinari depotenziati, o da un personale medico specifico, che utilizza apparecchiature elettromedicali in grado di dare risultati più duraturi.

Il numero di sedute può variare da 5 a 10.

 

FOTOBIOSTIMOLAZIONE

Il trattamento utilizza la naturale energia della luce per stimolare e rigenerare le cellule della cute. I fotoni emessi dalla luce portano alle cellule della pelle l’energia utile a far innescare una serie di reazioni differenti.

 La fotobiostimolazione è una tecnica moderna e innovativa per quanto riguarda la diminuzione di rughe, il perfezionamento dell’ossigenazione del tessuto cutaneo, l’incremento della circolazione del sangue, il trattamento dell’acne e il riequilibrio del ph del sistema cutaneo.

In generale la fotobiostimolazione Led è l’ideale per il ringiovanimento del viso, poiché manda degli stimoli alla pelle per farle produrre più collagene. La luce led infatti ha degli effetti anti-aging e ristrutturanti.

Questo tipo di trattamento aiuta non solo a diminuire le linee di espressione ma anche le cicatrici. Riduce anche le borse sotto agli occhi e migliora la texture della cute. Inoltre ha un’azione purificante in quanto ha un effetto antibatterico.

Gli effetti collaterali della fotobiostimolazione sono quasi inesistenti.

I vantaggi riscontrati dopo questo tipo di trattamento sono la rapidità con cui viene eseguito e l’immediatezza con la quale si possono vedere i risultati che il trattamento ha porta.

 

PEELING CHIMICI

Si utilizzano in caso di macchie solari che non vanno via. Il più utilizzato è quello a base di acido glicolico, che agisce via via negli strati più profondi della pelle. A seconda dei casi si eseguono delle sedute intervallate a distanza di un mese una dall’altra. 

Necessario anche qui rivolgersi a professionisti qualificati con esperienza specifica al riguardo.

 

 

FILLER ALL’ACIDO IALURONICO

Questo trattamento si utilizza per trattare i cedimenti cutanei negli zigomi e lungo il contorno della bocca. Questa tecnica si svolge con delle punture a base di acido ialuronico, in grado di riempire i cedimenti.

 Il filler è utile per ridurre le rughe, ma si usa anche per riempire le labbra, attraverso aghi ancora più sottili. 

Questo trattamento è molto utilizzato; va però sottolineato che va svolta da professionisti esperti nel campo. 

Si consiglia di rinnovare il filler idealmente 2 volte l’anno.

 

BOTOX 

Viene utilizzato da professionisti esperti per ridurre le rughe frontali, le zampe di gallina e le rughe intorno agli occhi.

La tossina botulinica è ottima, ma richiede delle sedute di richiamo nel tempo. Si praticano 1 o 2 sedute ogni 8 -10 mesi, a seconda dei casi.

Specialista che esegue il Botox

Per ognuna di queste terapie ci si può rivolgere al medico estetico, che suggerirà questi trattamenti non invasivi in grado di dare una “rinfrescata” al viso, per farlo apparire più giovane di prima.

È importante ricordare che si tratta di terapie delicate, che vanno affrontate con un professionista esperto e competente.

 

 

Vieni a provare la FOTOBIOSTIMOLAZIONE al prossimo Open Day Estetica del viso!

Medicina Estetica dal dentista? Scopri come!

Medicina Estetica dal dentista? Scopri come!

La medicina estetica è una nuova branca medica, che mira alla soluzione dei numerosi problemi di salute che compromettono l’aspetto estetico. La medicina estetica non è solamente curativa, ma è anche orientata a garantire il benessere individuale. Lo scopo della...

Call Now Button