UNA PATOLOGIA DIFFUSA

Tra le patologie del cavo orale, la carie è sicuramente la più diffusa: 1 adulto su 4 ne soffre e ben il 60% dei bambini. Non solo, si stima che sia la patologia più diffusa al mondo, con il 90% della popolazione che, almeno una volta nella vita, ne soffre.

La regola d’oro è una: mai aspettare di avere male ai denti per andare dal dentista! E in caso di dolore, andarci il prima possibile.

SCARICA L'EBOOK GRATUITO "CARIE FACILE"

BOCCA SANA, CORPO SANO

Non ci pensiamo mai, ma la nostra bocca è collegata al resto del corpo. Una cattiva igiene orale porta alla proliferazione di batteri che, una volta entrati nella circolazione sanguigna, causano disagi e malesseri in altre parti del corpo. È ormai assodato il collegamento tra malattie come gengivite e parodontite e diabete, disturbi metabolici e cardiovascolari. 

È buona prassi, dunque, prestare particolare attenzione alla propria igiene orale quotidiana e programmare periodiche visite di controllo dal dentista e sedute di igiene orale professionale, almeno ogni 6 mesi. Nel caso dei più piccoli, è bene cominciare un percorso con lo specialista già tra i 18 e i 24 mesi. 

LA CARIE DENTALE

La principale causa della carie dentale sono i cibi e le bevande contenti zucchero. I batteri presenti nella bocca scompongono gli zuccheri producendo acidi forti, che attaccano il dente e lo disgregano, provocando così una cavità orale: la carie.

I denti possono essere attaccati dalla carie principalmente in tre punti (anche più volte negli anni!):

1. sulla superficie masticatoria, ovvero nella profondità dei solchi (l’80% dei casi, soprattutto nei bambini, per questo si consigliano le sigillature)

2. Nella zona tra un dente e l’altro, definita carie interprossimale e visibile solo eseguendo delle particolari radiografie

3. Nella zona esterna del dente, a livello del colletto, provocando spesso problemi di  sensibilità

Una carie superficiale, a livello dello smalto, spesso non provoca nessun sintomo, ma deve essere curata tempestivamente con una semplice otturazione, per evitare che possa spingersi in profondità, fino a livello del nervo. Il rischio è che la carie infiammi progressivamente il dente, che dovrà essere poi devitalizzato, cioè privato della sua parte vitale, la polpa.

Vuoi fare un controllo? Prenota ora la tua seduta presso il nostro studio!

Ti interessa questo argomento?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere info su questo e tanti altri argomenti!

    Accetto la Privacy PolicyAccetto l'utilizzo commerciale dei dati


    Scopri i 7 benefici del sorriso!

    Un bel sorriso è il fattore d’attrazione numero uno. Ed è molto personale. Nove volte su dieci, nelle foto veniamo meglio se sorridiamo... con un bel sorriso riusciamo più simpatici e accattivanti. Quindi prepariamoci all’estate proteggendo le nostre gengive, per un...

    Scopri i 4 segreti per una perfetta igiene orale

    PER UNA PERFETTA IGIENE PERSONALE SERVONO SOLO: UN BUON SPAZZOLINO Abbi cura di cambiare lo spazzolino di frequente. Di norma, utilizzandolo 2-3 volte al giorno, dura al massimo due mesi: col tempo le setole si piegano e perdono d’efficacia. Il mio consiglio è di...

    Sai cos’è l’igiene orale avanzata?

    L’IGIENE ORALE AVANZATA CON FOTOBIOSTIMOLAZIONE È UN TRATTAMENTO PER LA CURA DELLE GENGIVE E PER LA PREVENZIONE DELLE MALATTIE PARODONTALI. La fotobiostimolazione è un efficace soluzione di terapia non invasiva consigliata anche a livello preventivo, in abbinamento al...

    Alito cattivo? 4 regole d’oro per evitarlo!!

    L’alito cattivo è un disturbo molto frequente tra le persone, in grado di mettere a rischio le relazioni interpersonali. Può essere indice di diverse patologie, per questo è importante non ignorare il problema. Le cause di un alito cattivo sono molteplici e di varia...

    Scopri le 5 cause dell’alito cattivo!

    L’alito cattivo è un fenomeno molto sgradevole ed è sempre utile ricercarne la causa poiché potrebbe essere dovuto non solo alla scarsa igiene orale casalinga, ma ad altre cause. Tra queste le principali sono, le malattie delle gengive (piorrea), il diabete,...

    Call Now Button