Il respiro, la cosa più preziosa che abbiamo. Puoi rimanere senza bere per alcuni giorni, puoi rimanere senza mangiare qualche settimana, ma non puoi smettere di respirare.  La buona respirazione è alla base di qualsiasi esercizio di rilassamento e postura, respirare bene è fondamentale nel canto nel teatro e nella gestione delle emozioni.

In tutto questo la bocca e i denti hanno un ruolo fondamentale.

La lingua e il palato sono i protagonisti della buona fonazione, della corretta respirazione della deglutizione. In un mondo dominato dal marketing e dall’estetica non è importante solo avere denti belli dritti ma è fondamentale che siano funzionali.

Cosa si intende per funzione?  

Oltre alla masticazione sono tre gli aspetti principali da tenere sott’occhio:  la fonazione la respirazione la deglutizione, elementi importanti che possono veramente cambiare la qualità della vita di una persona.

La buona deglutizione oltre ad essere un aspetto fondamentale per lo sviluppo della bocca  nel bambino è anche un aspetto importante per evitare i dolori al collo e alle spalle nell’adulto In una visione più globale possiamo dire che la buona deglutizione è indice di buona postura.

La fonazione funzione primaria della comunicazione verbale è quella cosa che gli attori i giornalisti i cantanti i doppiatori di tutto il mondo cercano di allenare tutti giorni della loro vita, per raggiungere l’eccellenza comunicativa. Imparare ad usare la voce è come imparare ad usare uno strumento, ma  se non hai lo strumento giusto ed accordato è difficile suonare una buona sinfonia.

La bocca funzionale è il buon strumento che suona la musica perfetta.

Nei bambini che hanno una respirazione viziata dalla bocca spesso si manifestano russamento e  apnee notturne, indice del mal posizionamento della lingua e della mandibola.  Questi due aspetti possono generare uno squilibrio dell’articolazione della mandibola che a volte porta a problemi di ronzii e vertigini. Quindi è importante da genitori tenere sotto controllo queste cose.

 

Ora che sei diventato un genitore consapevole ed hai scoperto cosa significa avere un approccio funzionale alla bocca, condividi con noi la responsabilità di dare a tuo figlio la miglior opportunità di crescita.

Tutti i giorni il nostro Team lavora per prendersi cura dei bambini e si attiva per proporre soluzioni pratiche che tengono conto di questi aspetti importanti. E’ un dovere morale ed etico che ci spinge è una scelta che abbiamo fatto il giorno del nostro giuramento da medici.

Sapere che dall’altra parte ci sono genitori consapevoli ci rende più fieri di quello che stiamo facendo. Se noti una di queste 7 cose rivolgiti allo specialista per un consulto.

1. vedi la lingua tra i denti

controlla se i denti anteriori del tuo bambini combaciano poi fallo deglutire

2. denti sporgenti in avanti

per evitare interventi chirurgici da adulti è bene intervenire precocemente

3. morso inverso

se l’arcata superiore è più piccola di quella inferiore il difetto non potrà che peggiorare nel tempo e va trattato subito

4. difetti di pronuncia

l’uso prolungato del ciuccio, del biberon o l’abitudine a masticare penne e matite peggiorano la situazione

5. -russamento notturno

risvegli frequenti e improvvisi, pipi nel letto, ansia, distrazione ed irrabilità sono altri segni del russamento notturno

6. – stridore di denti

è una modalità per scaricare la tensione emotiva del bambino simile al borbottio notturno e al succhiamento del pollice

7. difficoltà di respirazione

se il bambino respira male la notte, e di giorno tiene la bocca aperta, potrebbe sviluppare un volto tipico con viso allungato naso stretto e aspetto sorpreso

Dietro ad un camice ricorda che c’è sempre un uomo, l’esperienza lo studio e l’approccio giusto alla materia possono fare una grossa differenza. L’aggiornamento continuo ci ha permesso di arrivare oggi a raggiungere una consapevolezza differente da quella che avevamo ieri. Per questo ci sentiamo tranquilli di dirti:

Diffida da chi ti dice che l’estetica della bocca è tutto e non si è mai occupato di valutare al meglio la funzione.

Hai voglia di conoscerci e condividere i tuoi dubbi ?

Avrai le tue risposte all’Open Day informativo per il Bambino che abbiamo organizzato per te.